Calendario delle lezioni

Settembre – Ottobre 2020

 

Archeologie: coordinatore Prof. Fabrizio Benente

 

Storia ambientale: coordinatore Prof. Osvaldo Raggio

30 settembre – 2 ottobre, aula E via Balbi 4

Le lezioni sono costruite su tre temi:
– Paleoecologia, storia, archeologia, tra collaborazione e conflitti (C. Montanari)
– Il paesaggio tra incroci disciplinari, processi di patrimonializzazione e possibilitĂ  di gestione (A.M. Stagno)
– La discussione storiografica su Antropocene (O. Raggio)

30 settembre, 9-15 (o 10-16), C. Montanari, O. Raggio, A.M. Stagno:
Visita guidata. Leggere il paesaggio: periodizzazioni e storia ambientale
1 ottobre, 9-11, Carlo Montanari:
Storia ambientale: concetti, ambiti di ricerca, problematiche

1 ottobre, 11-13, Anna Maria Stagno:
Paesaggi di diritti, paesaggi di pratiche e paesaggi di memoria: dialoghi tra storia e archeologia

1 ottobre, 15-17, Osvaldo Raggio:
Climate change e paradigmi storiografici: in margine a D. Chakrabarty

2 ottobre, 9-11, Carlo Montanari:
Dal determinismo naturale a quello antropico

2 ottobre, 11-13, Anna Maria Stagno:
Abbandono e patrimonializzazione: due processi paralleli

2 ottobre, 15-17, Osvaldo Raggio:
Climate change e periodizzazione: il contributo dell’archeologia

 

Medievistica (Storia e Storia dell’arte): coordinatrice Prof.ssa Paola Guglielmotti

Gruppo Teams: “Medievistica (Storia e storia dell’arte). Didattica di Dottorato (29 settembre – 2 ottobre)”. Codice Teams: cn3asa6

29 settembre, 9-11.30, Marco Folin:
Temi e fonti di iconografia urbana e/o architettonica tardomedievale.

29 settembre, 16-18.30, Paolo Pirillo:
Lo studio del territorio medievale tra fonti pubbliche e testimonianze private. Temi e problemi

30 settembre, 9-11.30, Fabrizio Benente:
Fonti archeologiche per lo studio delle trasformazioni delle cittĂ  tra tarda antichitĂ  e secoli centrali del medioevo.

30 settembre, 16-18.30, Clario Di Fabio:
‘Storia dell’arte medievale’: cose, monumenti, documenti, fonti. Qualche concetto generale e qualche caso particolare

1° ottobre, 9-11.30, Gianluca Ameri:
Opere e fonti: dalla filologia alla «cultural biography». Casi dal Medioevo

1° ottobre, 16-18.30, Paola Guglielmotti:
Fonti e metodi per lo studio della cittĂ  bassomedievale: famiglie e alberghi genovesi in una prospettiva sociale, politica e territoriale.

 2 ottobre, 15-18, Ameri, Benente, Di Fabio, Folin, Guglielmotti, Pirillo:
Fonti, metodi e approcci per lo studio della storia medievale a confronto

 

Modernistica (Storia e Storia dell’arte): coordinatore Prof. Lauro Magnani

28 settembre – 2 ottobre 2020, ore 10-13; 15-18, Aula Arsenale, area Darsena Economia, via Vivaldi 5:
Committenti, artisti, immagini del potere

28 settembre, 15-18, Lauro Magnani:
Artisti e scelte strategiche tra committenze aristocratiche e di corte

29 settembre, 10-13, Daniele Sanguineti:
Il ritratto a Genova: casi di artisti per la celebrazione della Repubblica tra Sei e Settecento

30 settembre, 10-13, Paolo Calcagno:
Profili di corte e commercio di opere d’arte in ancien rĂ©gime attraverso le fonti diplomatiche

30 settembre, 15-18, Luca Lo Basso:
La comunicazione artistica nelle fonti private. Rapporti politici e committenze culturali tra Genova e Monaco nel XVII secolo

2 ottobre, 10-13, Maria Clelia Galassi:
Andrea Doria ammiraglio di Carlo V. Un inedito ritratto del pittore “asburgico” Jan Cornelisz Vermeyen

2 ottobre, 15-18, Laura Stagno:
L’Espugnator delle piazze: le imprese di Ambrogio Spinola nelle arti

 

Contemporaneistica (Storia e Storia dell’arte): coordinatore Prof. Guri Schwarz

29 settembre – 30 settembre – 1° ottobre, ore 11-13; 15-19, Aula Metelino, area Darsena Economia, via Vivaldi 5:
Iconoclastie o risignificazioni ?  Storie e memorie contestate nello spazio pubblico

29 settembre 2020, 11-13, Francesco Cassata:
Il “vero” volto di Dante (1865-2021)

29 settembre 2020, 15-17, Guri Schwarz:
Transizioni politiche e conflitti simbolici: considerazioni a partire dal caso italiano (1943-47)

29 settembre 2020, 17-19, Paola Valenti:
Rimozioni: possono i piedistalli vuoti compensare l’“assenza di rovine” (Derek Walcott, 1962) che caratterizza la vita dei soggetti diasporici?

30 settembre 2020, 11-13, Francesco Cassata:
Denominazioni contestate: dal “mongolismo” alla trisomia 21

30 settembre 2020, 15-17, Guri Schwarz:
Predappio e oltre. Il dibattito italiano sulla gestione di un’eredità difficile

30 settembre 2020, 17-19, Paola Valenti:
Risignificazioni: azioni performative e montaggio di materiale audiovisivo come pratiche di contro-memoria

1° ottobre 2020, 11-13, Francesco Cassata:
Il “Manifesto degli scienziati razzisti” del 1938: cancellare i nomi?

1° ottobre 2020, 15-17, Guri Schwarz:
Come si vive un memoriale? Lo scandalo della memoria in Stelen e Yolocaust

1° ottobre 2020, 17-19, Paola Valenti:
L’altra via: monumenti effimeri e monumenti intangibili